Rift Safari
In viaggio lungo la Rift: Trekking a Ngorongoro

indietro
   
Empakai crater

Gli altipiani di Ngorongoro sono comunemente associati al maestoso cratere ma non appena ci si allontana un pò si apre alla vista un paesaggio incredibilmente bello, selvaggio ed assai poco frequentato combinazione che rende questa giornata assai gratificante. Si possono percorrere diversi percorsi [dalle 3 alle 7 ore di cammino]. Ve ne segnaliamo 2 che sono, a nostro parere, i più belli e remunerativi:

Cratere di Empakai: dopo colazione si parte in 4x4 con ranger armato a bordo e si percorre la strada sterrata che costeggia per circa 3/4 l'orlo del cratere di Ngorongoro fino a raggiungere Nainokanoka ed il cratere di Olmoti. Da qui si prosegue per altre due ore d'auto fino a raggiungere il cratere Empakai attraversando paesaggi mozzafiato, dove raramente si incontrano turisti ma solo piccoli insediamenti masai,
bambini al pascolo con mucche e caprette, qualche donna intenta a raccogliere erbe e radici, guerrieri che si spostano verso mete a noi ignote. Giunti in prossimità di Empakai ha inizio il trekking attraverso la foresta incontaminata che ricopre le pareti del cratere sul fondo del quale si trova il lago solitamente popolato di fenicotteri. L'escursione può variare dalle 3 alle 4 ore di cammino a seconda che si decida di scendere dalla parete meridionale [1 km. 700 mt di dislivello. 1,5 hr] o da quella orientale [2 km. 300 mt di dislivello. 2 hr].
La forma fisica richiesta
è normale anche se le parete sono abbastanza ripide. Prima del buio si farà rientro al lodge.

Monte Lemagarut:
un'alternativa tosta per persone ben allenate. Dopo colazione si parte in 4x4 con ranger armato a bordo raggiungendo dopo circa 20 min. le colline di Irsimigiyo. Da qui si riparte a piedi e dopo circa 3 ore e mezza di cammino tra boschi, praterie e valli forestali si raggiungerà la cima di Lemagarut [3147 mt]. In una giornata limpida la vista può spaziare a volo d'uccello dalle sterminate savane del Serengeti, al lago Eyasi ed al cratere di Ngorongoro [4,5 km. 800 mt di dislivello. Durata totale 7 ore circa].
Prima del buio si farà rientro al lodge.

A fine giornata vi consigliamo di lasciare una mancia al ranger che vi avrà accompagnato, come è consuetudine in Tanzania.